La lavorazione del latte crudo intero avviene secondo le più antiche tradizioni. Il punto di riferimento è il rispetto e la salvaguardia  del sapere come si fa (del know-how) legato al territorio e alla lavorazione che partono dalla materia prima: il latte.

La cagliata si ottiene dal latte scaldato a 36° utilizzando caglio di vitello. La massa coagulata si lascia riposare per 24 ore, viene quindi tagliata  a fette di un centimetro di spessore. La filatura avviene in un paiolo in rame dove è stata precedentemente scaldata dell’acqua fino al raggiungimento degli 80/100°.

Le fette di pasta vengono disposte nel paiolo e si procede alla filatura; quando la pasta ha raggiunto l’elasticità giusta si modella dandole la caratteristica forma a pera.

Il latte fresco viene lavorato ogni giorno all’interno del caseificio prediligendo il concetto di filiera a “chilometro zero”.

Si procede con la formatura fino a rifinire il casizzolu con la classica testina a tre punte.

Il prodotto viene poi sistemato  in una  salamoia satura per un periodo che varia a seconda della pezzatura delle forme.

La continua attenzione in tutte le fasi di produzione, dai campi alla consegna e commercializzazione del prodotto, fa si che si riescano a garantire qualità, genuinità e la tipicità dei nostri formaggi.

Il “casizzolu”

Formaggio a pasta filata tipico del Montiferru, nasce dalla lavorazione artigianale del latte da bovine al pascolo e lavorate a latte crudo. Formaggio a crosta sottile di colore giallo paglierino. 
Pasta non omogenea a sfoglie dal sapore deciso sino a diventare piccante con l’aumentare della stagionatura.
 Il prodotto ha una forma a pera con la caratteristica testina a tre punte.
 
La pezzatura Casizzolu grande da 1,5 a 5 Kg.

“Sa trizza”

Prodotto tipico della tradizione casearia del Montiferru, rappresentava un tempo il formaggio da mettere in tavola nei giorni di festa. Ideale come antipasto a fette sottili con un filo d’olio o alla piastra.
 
Pezzatura variabile
da gr. 500 a 1 kg.

La provoletta

Formaggio a pasta filata lavorata a crudo come il Casizzolu ma di consistenza morbida.

Crosta sottile, liscia e di marcato colore paglierino, pasta omogenea di colore bianco o giallo, sapore dolce.

Pezzatura variabile intorno ai 700 gr.

“Seadas

Dolce tipico della tradizione sarda composta da due sfoglie di pasta di semola di grano duro rigorosamente sardo riepiene di formaggio, da mangiare calde, cosparse di zucchero o miele.

Confezione da 2 seadas

Crema di casizzolu

Crema di formaggio ottenuta esclusivamente dalla fusione del casizzolu stagionato. Gusto vellutato, leggermente piccante

confezione:vaso da 2OO o da 500 gr.

Mozzarella

Latticino a pasta filata da secoli prodotto in gran parte del centro-sud Italia.

Viene preparata con il latte vaccino e assorbe pienamente i sapori dei pascoli del Montiferru.

Confezione da 2 da 125gr.

Vieni a trovarci in caseificio​

Soc. Agricola Semplice Santa Ittoriadi Serra Nanny e Leonardo
S.P. 77 km 2,00 – Santu Lussurgiu (OR)
Tel. 349 8112649 – 340 34785580  Email: santaittoria@tiscali.it – P.IVA 010 4807 0955